preloder

Tetto termico coibentato

Il tetto termico coibentato è un tetto isolato con travi in legno perlinato, certificate e, solitamente,  è preferibile utilizzarlo in zone climatiche miti.
La coibentazione del tetto migliora il comfort della casa, isolandone termicamente le strutture. Una casa con un tetto coibentato porterà ad un buon isolamento termico, che farà diminuire i consumi di energia e aumentare il risparmio.

Un tetto coibentato viene realizzato con diversi strati:

  • Uno strato isolante;
  • Travetti;
  • Tavole in legno;
  • Una guaina di impermealizzazione;
  • Coppi o tegole.

È possibile utilizzare per la copertura sia le tegole in pvc che le tegole portoghesi. Le prime sono pù adatte a zone con clima freddo, in quanto mantengono il calore e non consentono una buona ventilazione; mentre, invece, le tegole portoghesi sono adatta alla coibentazione in ogni stagione.

Inoltre, la ventilazione del tetto è importante per questo tipo di tetto, in quanto permette la circolazione dell’aria tra lo strato isolante e la copertura. Ciò è utile, in quanto in inverno, evita che la coibentazione si bagni ed evita la comparsa di umidità; in estate permette al calore di fuoriuscire all’esterno della casa, rendendola più fresca.